La rimozione del acrosomiale prima ICSI ?

Mentre la fecondazione naturale avviene dopo la perdita di sperma dal acrosomiale, l'ICSI (Intra-Cytosplamic Sperm Injection) per l'intero sperma.

Mentre l'introduzione del acrosomiale non impedisce il verificarsi di esseri umani fecondazione, squadra si chiedeva se non diminuisce la frequenza.

Questa domanda è basata su teoriche e sperimentali. Prima di tutto, l'acrosoma è una borsa situata nella parte anteriore della testa dello spermatozoo che contiene sostanze necessarie per attraversare la zona pellucida. Alcuni di loro hanno proteasi proprietà che potrebbero essere dannosi per l'ovocita. Inoltre, in alcune specie (criceto Syrien), ICSI con l'iniezione di sperma tutto porta al fallimento della fecondazione, mentre è produttivo dopo la distruzione del acrosomiale. Infatti la tolleranza osservato nell'uomo (e altre specie animali) sarebbe a causa delle dimensioni relativamente grandi di un uovo che resistono a questa acrosomale tossicità.

Questa ipotesi è supportata dal rapporto tra la tolleranza e il volume degli ovociti per le diverse specie studiate (criceto, carne di maiale, bovi, uomo, mouse).

Gli autori ipotizzano che le pratiche attuali, in contrasto con la fisiologia della fecondazione, diminuire le probabilità di successo, o addirittura distruggere completamente, in alcuni casi (concentrazione di acrosin o vulnerabilità degli ovociti in alcune coppie non ICSI ?). La sfilata terapeutico questo inconveniente sembra essere relativamente semplice in quanto è possibile eliminare l'acrosoma degli spermatozoi selezionati mettendoli in contatto con un lisolecitina anionici o non detergente. Un passo risciacquo poi avrebbe completato il trattamento di sperma prima iniezione in ovociti. Deve essere molto veloce a causa della fragilità probabile aumento degli spermatozoi senza acrosoma.

Ulteriori studi sono in programma prima di passare ai tentativi di coppie volontarie per valutare un potenziale guadagno in termini di fertilità.”

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Conoscete qualcuno che può essere influenzata da questo articolo ? Ricordatevi di condividere !

Lascia un commento